Green

Il sole e il vento salveranno la terra

2 Mins read

I progressi delle fonti rinnovabili superano ogni previsione. Una rivoluzione che può fermare la crisi climatica.

 

Dai combustibili fossili alle rinnovabili

L’estrazione di petrolio e gas sta diventando sempre più un’impresa.  Le aziende petrolifere sono costrette a trivellare sempre più in profondità, e in luoghi sempre più inospitali, al fine di estrarre e spremere tutto il petrolio possibile.

I costi delle energie rinnovabili, invece, continuano ad andare verso il basso.

Mentre negli ultimi cento anni il costo dei combustibili fossili é rimasto sostanzialmente stabile, a meno dell’inflazione, le rinnovabili sono calate grazie alle economie di scala. Dopo decenni di innovazioni, fotovoltaico, eolico e batterie diventano competitivi.

In particolare, l’Istituto di ricerca Bloomberg New Energy Finance afferma che nel 90 per cento del pianeta, le energie rinnovabili sono diventate più convenienti dei combustibili fossili.

Una transizione rapida verso l’energia eolica e solare non é più un sogno ma una scelta economicamente razionale.

Un rapporto della Oxford Martin School del 2020 sostiene che passare a sole e vento per rispettare l’accordo di Parigi, e cioé limitare l’aumento della temperatura media globale a meno di un grado e mezzo, farebbe risparmiare migliaia di miliardi di dollari.

 

La legge di Wright

Sempre i ricercatori della  Oxford Martin School mostrano in uno studio che il fotovoltaico, l’eolico e le batterie hanno un percorso di crescita in linea con altre tecnologie come microchip, telefoni, computer, televisori: quando l’installato raddoppia, i costi diminuiscono di una percentuale fissa. E’ la curva di Wright che deve il suo nome all’Ing. statunitense Theodor Paul Wright.

Questo spiega il crescente divario tra fonti fossili e rinnovabili, poiché queste ultime non sono caricate dal costo del combustibile: la luce del sole e il vento sono gratis.

Bastano altri dieci anni di crescita esponenziale, da parte delle rinnovabili,  e nel 2045 avremo un sistema energetico a emissioni zero.

 

Un circolo virtuoso

Non si tratta solo di sostituire i combustibili fossili, ma dobbiamo anche cambiare le macchine: tutto deve diventare elettrico. Prima si comincerà con le autovetture, e quando la tecnologia delle batterie sarà matura anche navi e aerei. Le industrie che usano carbone e gas, passeranno all’idrogeno prodotto in modo sostenibile. Il riscaldamento domestico, invece, sta passando dal gas alle pompe di calore elettriche. L’elettrificazione di tutto é il passo più grande verso l’efficienza che l’umanità può fare.

Un altro grande progresso é poter fare a meno dell’estrazione, raffinazione, trasporto del combustibile fossile che assorbe un decimo dell’energia mondiale. L’industria fossile causa un incredibile movimento di materie prime. Il quaranta per cento di tutta l’industria navale mondiale serve al trasporto del combustibile fossile. Il passaggio all’elettricità metterà fine a tutto questo.

Più l’economia si elettrifica, più persone vi parteciperanno, più il sistema migliora: proprio com’è successo per internet.

Ultimamente possiamo essere diventare più ottimisti sul nostro futuro. Il ritmo certamente deve essere accelerato, ma gli sviluppi stanno andando verso la giusta direzione. Quello che più preme é diffondere questo messaggio di speranza.

#Tratto dalla rivista Internazionale del 28 gennaio 2022

close

Rimani aggiornato

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Related posts
Green

Le incognite dell'auto green e la coesione che manca

3 Mins read
I parlamentari europei hanno passato una brutta settimana. In teoria avrebbero semplicemente dovuto ratificare le decisioni prese in passato sui rapporti fra…
Green

Sfruttati per pulire le spiagge dal petrolio

2 Mins read
Sulle coste peruviane più danneggiate dal disastro ambientale del 15 gennaio, sono al lavoro soprattutto i pescatori locali. Ma sono pagati poco…
Green

Il Sole e il vento salveranno la Terra

2 Mins read
I progressi delle fonti rinnovabili superano ogni previsione. Una rivoluzione che può fermare la crisi climatica. Dai combustibili fossili alle rinnovabili L’estrazione…