Cos’è Labor

È un luogo di riflessione, informazione, conoscenza, intervento, proposta sulla vita della comunità, in particolare -ma non solo- del sanvitese, nato su iniziativa di un gruppo di donne e uomini sensibili al miglioramento della  convivenza civile e democratica.

L’iniziativa é nata nel momento più buio di questo inizio secolo, ovvero, con l’invasione armata della Ucraina da parte della Russia di Putin. Da qui la pace come rinnovato faro cui tendere sempre e comunque per la possibile convivenza umana, contro ogni guerra e sempre secondo i dettami dell’articolo 11 della Costituzione.

C’è allora da dire subito che tutto va ricondotto a una capacità di ragionare, di avere un pensiero, un approccio, un punto di vista che fa i conti con il dopo 24 febbraio essendo cambiato appunto  proprio tutto.

Pensavamo di averci lasciato alle spalle il secolo breve con tutti i nefasti avvenimenti che lo hanno accompagnato ed eccoci invece a risvegliarci sotto la dura replica della storia con un ritorno drammatico delle politiche di potenza.

Ancor più Labor, ovvero analisi, approfondimenti, stimoli per vivere meglio, per stare bene tutti, per affermare diritti ed esigere doveri.

Questo blog fa pure riferimento a due associazioni: Labor, appunto, e Inbuonasalutesanvito.

L’una, Labor, associazione di ricerca e iniziativa sull’aspetto connotativo della persona, sul fattore identitario  su cui si fonda la Repubblica, sulle forme e sulle innovazioni di esso.

L’altra, Inbuonasalutesanvito, associazione per l’affermazione del diritto alla salute con interventi, proposte, iniziative. Stare in buona salute è considerato il vero benessere della persona e a maggiore ragione ha bisogno di attenzione e di tensione solidale perché si abbia, si conservi tale stato.

A chi ci si rivolge? A quanti, potremmo dire, hanno a cuore le sorti magnifiche e progressive della comunità, a quanti ci credono nei valori di solidarietà e giustizia, negli ideali di libertà, uguaglianza, fratellanza e coerentemente si impegnano per farli vivere e prevalere, pensando all’inclusione, alla apertura, al “ bisogna volersi bene.”.

close

Rimani aggiornato

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.